PLASMARE IL FUTURO INVESTENDO NEGLI SDG DELLE NAZIONI UNITE Robeco: "Bisogna imparare a investire avendo cura delle risorse del pianeta"
13/03/2019 L'Esperto dice...

L'attenzione alla sostenibilità dei propri investimenti è cresciuta velocemente tra gli investitori italiani nel corso degli ultimi anni. "Vi è sempre una maggior consapevolezza del bisogno di tutela del sistema in cui viviamo, certamente non solo quello ambientale, e di preservarne l'equilibrio nel futuro". A dirlo è stato Marcello Matragna, Country Head di Robeco Italia, aprendo il workshop Robeco SI Explore 2019 Impact Investing a Milano. Matragna ha aggiunto che "l'obiettivo di Robeco, come leader esperto di sostenibilità, è quello di offrire concretamente ai nostri clienti soluzioni che meglio li espongano ai benefici degli investimenti sostenibili".

Lo scenario globale attuale è contraddistinto da numerose disparità che, se si vuole salvaguardare lo sviluppo mondiale, bisogna ridurre. "Il pianetà andrà avanti anche in futuro ma il problema è l'umanità", ha sottolineato Enrico Giovannini, portavoce di ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) ed ex Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del Governo Letta. "Le stime indicano che nel 2030 ci saranno 8 miliardi di persone nel mondo, che poi torneranno a calare a 6 miliardi nel 2100, perchè le risorse non sono illimitate e già le stiamo sfruttando oltre il dovuto. Le previsioni Ocse sul Pil dei prossimi 40 anni sono molto basse per cui, con un così ridotto sviluppo economico, come si potranno fronteggiare le disparità e le problematiche sociali?", ha evidenziato Giovannini, aggiungendo che "la maggioranza degli opinion leader è preoccupata per il futuro". Per Giovannini è tempo di imporre una svolta per far sì che lo sviluppo sia sostenibile e, a tal fine, i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite "possono essere considerati come un approccio rivoluzionario nel modo di pensare", tenendone conto in ogni aspetto della vita.

Giovannini ha poi sottolineato che il 63,6% degli italiani intervistati in un recente sondaggio si è detto favorevole e il 20,1% molto favorevole a politiche per lo sviluppo sostenibile. Tra di essi, lo è il 91,6% dei giovani tra i 15 e i 24 anni. Tuttavia, "l'Italia è ancora molto in ritardo rispetto agli obiettivi dettati dall'Agenda 2030 e sarebbe quindi necessario un maggior impegno e sforzo, anche del mondo politico".

Masja Zandbergen, Head of ESG Integration di Robeco, ha invece sottolineato come "la domanda di risorse è nettamente aumentata nel mondo dal 2000 e proseguirà fino al 2030" per cui "bisogna imparare a investire avendone cura". E per farlo, ha spiegato Zandbergen, "abbiamo a disposizione un'ampia gamma di strategie d'investimento sostenibile". Tra queste vi sono l'esclusione, l'integrazione e l'impact investing. "L'impact investing sta diventando sempre più popolare come uno dei tre approcci adottabili per gestire le tematiche ambientali, sociali e di governance dei portafogli. Semplificando, significa investire in modo da avere un impatto socioeconomico chiaro senza trascurare i rendimenti finanziari", ha affermato Zandbergen, che ha poi continuato: "È un approccio particolarmente adatto per gli investitori che mirano espressamente ad avere un impatto positivo sulla società ed è basato sulla convinzione che questo sarà in grado di generare anche adeguati rendimenti dell’investimento. Proprio questo lo distingue dalla filantropia, e lo stesso vale per gli altri due approcci ESG, ossia l’integrazione e l’esclusione. Una modalità comune di procedere è allineare gli investimenti ai 17 SDG delineati dalle Nazioni Unite, che spaziano dalla lotta alla povertà e alla fame nel mondo alla fornitura di energia pulita ed accessibile, dalle città e comunità sostenibili alle azioni per combattere il cambiamento climatico. Ci sono molti modi tramite i quali è possibile avere un impatto, come ad esempio gli investimenti incentrati intorno alla sostenibilità, il focus sugli SDG, l’attività di voto e di engagement per migliorare le pratiche societarie", ha concluso Zandbergen.

Robeco, da anni attiva nel campo degli investimenti sostenibili, ha inoltre recentemente varato due strategie basate su una nuova metodologia proprietaria. "Il nostro team SI Research è composto da esperti dell’industria con un background nel campo degli investimenti e/o della sostenibilità aziendale", ha spiegato Jacob Messina, head of Sustainability Investing Research di RobecoSAM. "Uno degli sviluppi più recenti del team SI Research è l’SDG Guidebook, che fornisce una metodologia chiara che Robeco e RobecoSAM possono usare per valutare l’impatto che i prodotti e i servizi che le varie società hanno, in positivo o in negativo, rispetto a determinati Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Questa metodologia è stata utilizzata per il lancio di due nuove strategie di investimento, RobecoSAM Global SDG Credits e RobecoSAM Global SDG Equities. L’innovativa natura di questo strumento è stata recentemente riconosciuta nel corso degli Investment Week Sustainable & ESG Investment Awards 2018 a Londra, con la vittoria del premio Award for Innovation nella categoria Fondi", ha concluso Messina.

© 2019 Mondo Alternative - Riproduzione riservata
CERCA NOTIZIE
L'esperto dice Cerca nel titolo,nel testo o fra gli autori Criteri di ricerca Tutte le parole Qualunque parola Frase esatta
REPORT
N. 185
Aprile
2019
MONDOINVESTOR
VERSIONE ITALIANA

MondoInvestor è un mensile in abbonamento che prevede 11 numeri all’anno e racconta l’evoluzione del mercato dell'asset management per gli investitori professionali
N. 62
Gennaio
2019
MONDOINVESTOR
VERSIONE INGLESE


MondoInvestor is the quarterly publication entirely dedicated to alternative investments
Liquid Alternative Fund
4th Quarter 2018 Update

LIQUID ALTERNATIVE FUND

Il Report sintetizza l’andamento trimestrale del mercato dei fondi liquid alternative ed è scaricabile gratuitamente sull'area di download per tutti gli abbonati al sito.



DOSSIER FONDI SRI
DOSSIER FONDI SRI

Il Report offre una fotografia sui fondi SRI.


ARE YOU A
HEDGE FUND
MANAGER?


Do you want to add/ remove your hedge fund
to / from our database?

Please click here
to learn how

Le foto riprodotte in questo sito provengono in prevalenza da Internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica info@mondoinvestor.com
copyright 2004- 2019 - MondoInvestor S.r.l. -Sede Legale ed Uffici: Via Gustavo Fara, 9 - 20124 Milano
Cap.Soc. €100.000 i.v.- Milano Reg.Imp.N° 13228870153 REA N° 1631083 - C.F. e P.I.13228870153