IL RESET DELLA POLITICA MONETARIA SOSTERRA' GLI ASSET DI RISCHIO I sentiment di Aviva Investors nell'outlook della società per il secondo trimestre 2019
10/04/2019 In Primo Piano

Il reset della politica monetaria indicato dalle Banche Centrali dovrebbe contribuire ad allungare il ciclo economico e a sostenere gli asset di rischio. Ad affermarlo è Aviva Investors nel suo outlook relativo al secondo trimestre del 2019.

"Il rallentamento economico che ha dominato lo scenario degli investimenti lo scorso anno è continuato nel 2019, nonostante vi siano ancora segnali d’incertezza la fase peggiore è superata", sottolinea Aviva Investors, che poi prosegue: "La previsione di crescita globale nel 2019 è stata rivista al ribasso, da quasi il 4% a meno del 3,5%, e l’Europa rappresenta il principale fattore a cui si deve questa riduzione. Ciò è bastato alle Banche Centrali di tutto il mondo per indicare una pausa nei cicli di aumento dei tassi di interesse attuali e previsti. Il cambiamento di posizione è stato facilitato dalla mancanza di inflazione".

Aviva Investors non si aspetta che la Banca Centrale Europea inizi a normalizzare la politica monetaria almeno fino al 2020, mentre la Federal Reserve terrà fermi i tassi per un periodo prolungato. I mercati hanno fatto un passo ulteriore, anticipando oggi riduzioni dei tassi per i prossimi anni e, di fatto, prezzando un significativo rischio recessivo. "Tali timori legati a una recessione sembrano tuttavia superati", evidenzia Aviva Investors. "La crescita è rallentata, ma dovrebbe presto stabilizzarsi e riprendere leggermente nella seconda metà dell'anno. Nel frattempo, l'irrigidimento dei mercati del lavoro ha portato a un'inflazione salariale leggermente più elevata. Sebbene l'effetto sui prezzi al consumo sia stato finora limitato, si prevede che si concretizzerà in modo più evidente nel corso tempo".

Secondo Michael Grady, Head of Investment Strategy and Chief Economist di Aviva Investors, "l'approccio maggiormente accomodante adottato dalle Banche Centrali sta compensando l'impatto di una crescita più lenta. Poiché riteniamo improbabile una recessione profonda, si viene a creare una finestra di opportunità verso una performance positiva per gli asset di rischio. In questo momento preferiamo sovrappesare l’azionario, con una preferenza per gli Stati Uniti. Con una bilancia dei rischi che indica come molto più probabile la continuazione di una crescita modesta, piuttosto che una sua rapida riaccelerazione, ci posizioniamo su una duration neutrale, sovrappesiamo gli Stati Uniti e sottopesiamo l’Europa", ha sottolineato Grady.

Le ultime view di Aviva Investors relative all’asset allocation comprendono:

- rimaniamo moderatamente positivi sull’azionario e ci aspettiamo guadagni in linea con una crescita degli utili più lenta ma resiliente, aiutata da dividendi e riacquisti. In linea generale, sovrappesiamo l’azionario Usa e, in misura minore, quello di Regno Unito, Giappone e mercati emergenti. Sottopesiamo invece Europa, Asia e Pacifico;

- l’allocation dei titoli di Stato è neutrale, underweight su Europa e Giappone, compensata dall’overweight di Stati Uniti e Australia;

- gli spread del credito hanno registrato un'ottima performance dall’inizio dell’anno in Europa e negli Stati Uniti, recuperando la maggior parte dell'allargamento registrato nel quarto trimestre del 2018, sia per l'investment grade che per l'high yield. Tuttavia, i livelli degli spread rimangono al di sopra della media degli ultimi due anni. Sovrappesiamo l'investment grade statunitense ed europeo, oltre all'high yield Usa, ma sottopesiamo molto l'investment grade di Regno Unito, Europa e Asia;

- siamo lievemente overweight sul debito dei mercati emergenti, con una preferenza per le valute forti.

© 2019 Mondo Alternative - Riproduzione riservata
CERCA NOTIZIE
In primo piano Cerca nel titolo,nel testo o fra gli autori Criteri di ricerca Tutte le parole Qualunque parola Frase esatta
REPORT
N. 186
Maggio
2019
MONDOINVESTOR
VERSIONE ITALIANA

MondoInvestor è un mensile in abbonamento che prevede 11 numeri all’anno e racconta l’evoluzione del mercato dell'asset management per gli investitori professionali
N. 63
Aprile
2019
MONDOINVESTOR
VERSIONE INGLESE


MondoInvestor is the quarterly publication entirely dedicated to alternative investments
Liquid Alternative
1st Quarter 2019 Update

LIQUID ALTERNATIVE FUND

Il Report sintetizza l’andamento trimestrale del mercato dei fondi liquid alternative ed è scaricabile sull'area di download per tutti gli abbonati al sito.



DOSSIER FONDI LIQUID ALTERNATIVE
DOSSIER FONDI LIQUID ALTERNATIVE

Il Report offre una fotografia sui fondi Liquid alternative.


ARE YOU A
HEDGE FUND
MANAGER?


Do you want to add/ remove your hedge fund
to / from our database?

Please click here
to learn how

Le foto riprodotte in questo sito provengono in prevalenza da Internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica info@mondoinvestor.com
copyright 2004- 2019 - MondoInvestor S.r.l. -Sede Legale ed Uffici: Via Gustavo Fara, 9 - 20124 Milano
Cap.Soc. €100.000 i.v.- Milano Reg.Imp.N° 13228870153 REA N° 1631083 - C.F. e P.I.13228870153