NEL CONTESTO ATTUALE, FAVORITI GLI STOCK PICKER OBBLIGAZIONARI La view di Pierre Verlé, head of Credit di Carmignac, sui mercati del credito
11/04/2019 L'Esperto dice...

"Dopo un ottimo inizio dell’anno, a seguito dell’inversione di tendenza del processo di allentamento monetario dei mesi di novembre e dicembre 2018, i mercati del credito sono tornati a un contesto più simile a quello che ha caratterizzato gran parte del 2018". A sottolinearlo è Pierre Verlé, head of Credit di Carmignac, che spiega: "Gli spread di mercato sono in contrazione e ciò era prevedibile. Di fatto i tassi di default non hanno ancora registrato una ripresa e, rispetto agli standard storici, gli spread tendono a rispecchiare l’attuale tasso di default, mentre tutto ciò che conta è invece il tasso di default cumulato tra cinque anni".

Per Verlé, "con l’avanzare di questo ciclo del credito, già molto lungo, l’avversione al rischio dovrebbe aumentare e la dispersione dovrebbe crescere. Ci aspettiamo che sui mercati si accentui sempre più il divario tra ciò che è considerato rifugio e ciò che è considerato rischioso e che, quando un emittente smette di essere percepito come privo di rischio, i prezzi calino con la possibilità di generare interessanti rapporti rischio/rendimento", evidenzia Verlé, che poi continua: "Osserviamo inoltre che la struttura dei mercati del credito è cambiata in modo significativo negli ultimi anni. Mentre all’epoca della crisi finanziaria globale, le banche accentravano l’attività di finanziamento, attualmente le istituzioni buy side (fondi pensione, amministrazioni comunali, fondazioni ecc.) detengono la maggior parte del rischio di credito, perlopiù sotto forma di Etf o fondi con un approccio constrained rispetto ai benchmark. Questo nuovo contesto dovrebbe far aumentare la volatilità nella prossima fase ribassista del ciclo".

L'head of Credit di Carmignac afferma, poi, che "in questo contesto di fase avanzata del ciclo economico, i mercati del credito dovrebbero essere analizzati in modo approfondito e in base alle loro caratteristiche specifiche. Tuttavia quello attuale è un contesto che favorisce gli stock picker obbligazionari. Poiché la dispersione è destinata a protrarsi, prevediamo di mantenere un profilo di rischio complessivamente prudente e di investire in modo redditizio ai margini dei mercati, dove la combinazione di avversione al rischio e calo della liquidità creerà opportunità idiosincratiche per l’investitore con un approccio di gestione flessibile. Qualora il mercato dovesse mantenere la configurazione attuale oppure espandersi, siamo convinti che i driver di performance possano aumentare sui mercati del credito, come ad esempio carry trade, opportunità idiosincratiche lunghe e corte e picchi di volatilità che offrano migliori punti di ingresso", conclude Verlé.

© 2019 Mondo Alternative - Riproduzione riservata
CERCA NOTIZIE
L'esperto dice Cerca nel titolo,nel testo o fra gli autori Criteri di ricerca Tutte le parole Qualunque parola Frase esatta
REPORT
N. 186
Maggio
2019
MONDOINVESTOR
VERSIONE ITALIANA

MondoInvestor è un mensile in abbonamento che prevede 11 numeri all’anno e racconta l’evoluzione del mercato dell'asset management per gli investitori professionali
N. 63
Aprile
2019
MONDOINVESTOR
VERSIONE INGLESE


MondoInvestor is the quarterly publication entirely dedicated to alternative investments
Liquid Alternative
1st Quarter 2019 Update

LIQUID ALTERNATIVE FUND

Il Report sintetizza l’andamento trimestrale del mercato dei fondi liquid alternative ed è scaricabile sull'area di download per tutti gli abbonati al sito.



DOSSIER FONDI LIQUID ALTERNATIVE
DOSSIER FONDI LIQUID ALTERNATIVE

Il Report offre una fotografia sui fondi Liquid alternative.


ARE YOU A
HEDGE FUND
MANAGER?


Do you want to add/ remove your hedge fund
to / from our database?

Please click here
to learn how

Le foto riprodotte in questo sito provengono in prevalenza da Internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica info@mondoinvestor.com
copyright 2004- 2019 - MondoInvestor S.r.l. -Sede Legale ed Uffici: Via Gustavo Fara, 9 - 20124 Milano
Cap.Soc. €100.000 i.v.- Milano Reg.Imp.N° 13228870153 REA N° 1631083 - C.F. e P.I.13228870153