NELL'AZIONARIO, CARMIGNAC SCOMMETTE SUI TREND SECOLARI E nell'obbligazionario si possono ancora individuare delle occasioni di valore
19/09/2019 L'Esperto dice...

Nell'attuale scenario di rallentamento economico globale e di ancora forti elementi di incertezza, in primo luogo per le notizie in arrivo dal Medioriente e la Brexit, Carmignac invita ad adottare un approccio d'investimento cauto e conservativo ma pronto a cavalcare un'eventuale ripresa del ciclo economico.

"Oggi, in questo scenario, il portafoglio del nostro fondo Carmignac Patrimoine è composto da una parte core investita in titoli azionari growth di lungo periodo, che rappresenta il 39,8% del totale. Si tratta, in prevalenza, di azioni collegate a trend secolari che possono generare valore nel lungo periodo. Nel dettaglio, il 17% è allocato in titoli legati a cambiamenti demografici e sociali, il 16,4% al trend della digitalizzazione e il 6,4% a titoli di aziende del settore dei consumi connessi a Internet. Accanto a questa componente core azionaria, vi è poi una parte di ribilanciamento tattico che, oggi, è al -1,4% del totale", ha sottolineato Sandra Crowl, membro del Comitato Investimenti di Carmignac, mentre Rose Ouahba, head of Fixed Income della società, ha spiegato che "oggi siamo vicini a un punto di rottura fondamentale: o le politiche monetarie e fiscali fanno ripartire l'economia oppure finiremo in una fase di liquidity trap". Ouahba ha evidenziato come le Banche Centrali hanno ancora spazi di manovra per ravvivare il ciclo, ma le azioni monetarie dovrebbero essere sostenute anche da politiche fiscali. Al momento, comunque, "è meglio avere un'alta esposizione all'azionario piuttosto che all'obbligazionario, anche se delle opportunità di rendimento possono ancora essere individuate nel fixed income". In particolare, Ouahba ha affermato come "data la situazione del dollaro, il debito dei mercati emergenti risulti interessante" e come la società preferisca "alcune opportunità idiosincratiche che offrono valutazioni attraenti, come ad esempio la Turchia, che sta vivendo una fase simile a quella del Brasile nel 2012/2017".

Tra i principali Paesi europei, Carmignac sta puntando sui titoli di Stato italiani e greci. "Siamo esposti ai Btp da inizio anno e siamo felici dei recenti sviluppi politici che hanno determinato una forte compressione dello spread. L'outlook per l'Italia oggi è molto più stabile rispetto a qualche settimana fa e l'allenza tra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico molto difficilmente farà leva sulla retorica anti euro", ha affermato Ouahba, che ha poi aggiunto: "La Grecia, invece, ha realizzato riforme strutturali che hanno ricostruito la competitività del Paese". Nell'ambito del credito, poi, "i rendimenti sono molto bassi quasi ovunque, ma è possibile anche individuare delle forti dispersioni, quindi con una selezione attenta si è in grado di cogliere delle opportunità", ha detto Ouahba, che ha poi concluso: "Investire nell'obbligazionario è sempre più una caccia al tesoro, ma è ancora possibile trovare del valore".

© 2019 Mondo Alternative - Riproduzione riservata
CERCA NOTIZIE
L'esperto dice Cerca nel titolo,nel testo o fra gli autori Criteri di ricerca Tutte le parole Qualunque parola Frase esatta
REPORT
N. 189
Settembre
2019
MONDOINVESTOR
VERSIONE ITALIANA

MondoInvestor è un mensile in abbonamento che prevede 11 numeri all’anno e racconta l’evoluzione del mercato dell'asset management per gli investitori professionali
N. 63
Aprile
2019
MONDOINVESTOR
VERSIONE INGLESE


MondoInvestor is the quarterly publication entirely dedicated to alternative investments
Liquid Alternative
2nd Quarter 2019 Update

LIQUID ALTERNATIVE FUND

Il Report sintetizza l’andamento trimestrale del mercato dei fondi liquid alternative ed è scaricabile sull'area di download per tutti gli abbonati al sito.



Dossier Speciale Assicurazioni
DOSSIER SPECIALE ASSICURAZIONI
Il dossier offre una fotografia del mercato delle assicurazioni

ARE YOU A
HEDGE FUND
MANAGER?


Do you want to add/ remove your hedge fund
to / from our database?

Please click here
to learn how

Le foto riprodotte in questo sito provengono in prevalenza da Internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica info@mondoinvestor.com
copyright 2004- 2019 - MondoInvestor S.r.l. -Sede Legale ed Uffici: Via Gustavo Fara, 9 - 20124 Milano
Cap.Soc. €100.000 i.v.- Milano Reg.Imp.N° 13228870153 REA N° 1631083 - C.F. e P.I.13228870153