I FONDI HEDGE TORNANO IN POSITIVO NEL MESE DI LUGLIO L'HFRI Fund Weighted Composite Index chiude il settimo mese in rialzo dell'1,3%
09/08/2022 Redazione MondoAlternative
I fondi hedge sono tornati a crescere nel mese di luglio. L'HFRI Fund Weighted Composite Index, infatti, ha terminato il settimo mese dell'anno con un risultato positivo per l'1,3%, temperando il calo dall'inizio del 2022, che si attesta al 2,7%. 
La ripresa è stata guidata dalle strategie Equity Hedge ed Event Driven. Infatti, l'HFRI Equity Hedge (Total) Index ha registrato +2,9% (-9,2% Ytd) e l'HFRI Event Driven (Total) Index +3% (-4,56% Ytd) . Segno più anche per le strategie Relative Value, con l'HFRI Relative Value (Total) Index che segna +1,13% a luglio (-1,02% da inizio anno). Solo le strategie Macro chiudono il settimo mese in territorio negativo: l'HFRI Macro (Total) Index cala dell'1,07%, comunque in positivo del 7,36% da inizio anno.
Infine, l'HFRI Fund of Funds Composite Index ha registrato una crescita dello 0,5% nel mese di luglio, ma il risultato da inizio 2022 è in rosso del 6,06%.
"Guidati dalle strategie high beta, gli hedge fund hanno registrato i guadagni più consistenti degli ultimi 15 mesi, in quanto il forte sentimento risk on ha determinato una brusca inversione di tendenza nei mercati azionari, mentre l'economia statunitense è entrata in recessione e la Federal Reserve ha nuovamente aumentato i tassi di interesse nel tentativo di rallentare l'inflazione generazionale", ha commentato Kenneth J. Heinz, Presidente di HFR, che ha poi proseguito: "Nonostante la ripresa dei mercati azionari di luglio, i rischi macroeconomici e geopolitici rimangono elevati e i gestori sono in grado di gestire efficacemente cicli di mercato in rapida evoluzione, dinamici e volatili, attraverso le esposizioni ad azioni, reddito fisso, valute e materie prime, spinti dalle pressioni inflazionistiche globali, dall'incertezza degli scenari di conflitto militare e dall'instabilità dei mercati energetici e delle catene di approvvigionamento. I gestori sono efficacemente posizionati sia per la conservazione difensiva del capitale e la protezione del portafoglio, sia per cambiamenti opportunistici e favorevoli nell'attuale paradigma di mercato. È probabile che gli istituti continuino ad allocare il capitale ai gestori che hanno dimostrato la solidità e l'efficacia della loro strategia durante il recente picco di turbolenze e volatilità".
© 2023 Mondo Alternative - Riproduzione riservata
CERCA NOTIZIE
Origine notizia Cerca Notizie Criteri di ricerca Tutte le parole Qualunque parola Frase esatta
REPORT
N. 225
Dicembre
2022
MONDOINVESTOR
VERSIONE ITALIANA

MondoInvestor è un mensile in abbonamento che prevede 11 numeri all’anno e racconta l’evoluzione del mercato dell'asset management per gli investitori professionali
Dossier Fondi Emerging markets
DOSSIER FONDI EMERGING MARKETS GENNAIO

Il Dossier offre una fotografia del mercato dei fondi Emerging Markets
Liquid Alternative
3rd Quarter 2022 Update

LIQUID ALTERNATIVE FUND

Il Report sintetizza l’andamento trimestrale del mercato dei fondi liquid alternative ed è scaricabile sull'area di download per tutti gli abbonati al sito.



Dossier Fondi Esg
DOSSIER FONDI Esg
Il dossier offre una fotografia del mercato dei fondi Esg

ARE YOU A
HEDGE FUND
MANAGER?


Do you want to add/ remove your hedge fund
to / from our database?

Please click here
to learn how

Le foto riprodotte in questo sito provengono in prevalenza da Internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica info@mondoinvestor.com
copyright 2004- 2023 - MondoInvestor S.r.l. -Sede Legale ed Uffici: Via Gustavo Fara, 9 - 20124 Milano
Cap.Soc. €100.000 i.v.- Milano Reg.Imp.N° 13228870153 REA N° 1631083 - C.F. e P.I.13228870153