Skip Navigation Links
Database
Notizie
Formazione
Multimedia
Glossario
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
S
Security lending desk: insieme dei titoli azionari messi a disposizione dei clienti dal prime broker per effettuare vendite allo scoperto.
Securitization: processo di trasformazione delle attività non negoziabili iscritte nel bilancio di enti creditizi (essenzialmente prestiti) in titoli negoziabili che possono essere venduti agli investitori sul mercato finanziario.
S.G.R. (Società di Gestione del Risparmio): società che può prestare congiuntamente il servizio di gestione individuale e collettiva del patrimonio. In particolare, è autorizzata a istituire fondi comuni di investimento, a gestire fondi di propria istituzione, nonché patrimoni di Sicav, e a prestare il servizio di gestione su base individuale di portafogli di investimento.
Short rebate/ rimborso sul corto: interesse che matura dal deposito della somma ricavata dalla vendita allo scoperto di un titolo.
Sicav: società di investimento a capitale variabile. Organismo di investimento collettivo in valori mobiliari costituiti in forma societaria, introdotti nell'ordinamento italiano dal D.lgs. 25.1.1992, n.84, ora disciplinata dal TU dell'intermediazione finanziaria.
Side Pocket: un tipo di conto usato dai fondi hedge per separare le attività illiquide da altri investimenti più liquidi del proprio portafoglio. Quando un investimento viene effettuato con un conto side pocket, solo gli attuali partecipanti del fondo hedge, e non i futuri investitori, avranno il diritto alla quota di rendimenti di questa parte del portafoglio. (I conti side pocket vengono utilizzati solo per contabilizzare le attività estremamente illiquide, a causa delle difficoltà generate dagli investitori quando smobilizzano le loro posizioni.)
Small cap: titoli a piccola capitalizzazione, cioè di una piccola impresa, la cui quantità in circolazione è notevolmente minore alla media dei titoli emessi da altre società.
Spin-off: è' la divisione di una parte dei beni di un'azienda in una nuova entità giuridica. I titoli di tale nuova entità sono distribuiti ai detentori delle quote azionarie della società originaria
Spread: disparità tra i prezzi di titoli simili o correlati. Gli spread vengono misurati in punti base. Un punto base è pari a un centesimo di punto percentuale. Per esempio, le obbligazioni societarie aventi scadenza e cedola paragonabili a quelle dei titoli del tesoro avranno rendimenti più elevati in modo da riflettere il maggior rischio di inadempimento, per cui i loro rendimenti vengono spesso espressi con uno spread sopra il tasso dei titoli di stato. Maggiore è il livello di rischio dell'emissione, maggiore è lo spread.
Standing creditizio: qualità riconosciuta al prenditore di finanziamenti collegata alla probabilità di restituzione puntuale del debito.
Stock picker/picking: locuzione con cui si indica l'attività, praticata dagli intermediari, di selezione delle azioni quotate che si presume possano variare in modo più rapido nella direzione attesa.
Strategia attiva: attività di investimento, mirata ad ottenere extra-rendimenti attraverso l'acquisto e vendita di titoli sopra/sotto valutati (stock picking) o attraverso l'entrata e uscita dal mercato in tempi opportuni (market timing).
Strategia direzionale: attività di investimento correlata alla previsione dell'andamento dei mercati.
Strategia non direzionale: attività di investimento non legata alla previsione dell'andamento dei mercati (tipicamente è un'attività di arbitraggio).
Strategia passiva: attività di investimento mirata alla replica dell'indice benchmark di riferimento.
Strumento derivato: attività finanziaria il cui valore deriva da quello di altri titoli scambiati sul mercato. Tra di essi si ricordano: i future, le opzioni, negoziati sui mercati regolamentati; e gli swap e i contratti forward, negoziati sui mercati non regolamentati o OTC.
Strumento finanziario: il D.lgs. 58/98, TU della finanza, definisce tutti gli strumenti finanziari. Vengono ricompresi in questa fattispecie: le azioni, le obbligazioni, le quote di fondi comuni di investimento, i futures, gli swap, le opzioni, ecc.
Survivorship Bias: distorsione della significatività degli indici (o benchmark) collegata all'uscita dal campione di analisi di alcuni fondi, originariamente compresi, che sono stati liquidati o che hanno cessato di comunicare la loro performance.
Swap: contratto con cui due controparti si impegnano a scambiarsi flussi monetari in entrata o in uscita e a compiere l'operazione inversa a una data prefissata, alle stesse condizioni del primo scambio. I pagamenti possono essere correlati ad attività e passività finanziarie autonomamente assunte dalle controparti.
Le foto riprodotte in questo sito provengono in prevalenza da Internet e sono pertanto ritenute di dominio pubblico. Gli autori delle immagini o i soggetti coinvolti possono in ogni momento chiederne la rimozione, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica info@mondoinvestor.com
copyright 2004- 2021 - MondoInvestor S.r.l. -Sede Legale ed Uffici: Via Gustavo Fara, 9 - 20124 Milano
Cap.Soc. €100.000 i.v.- Milano Reg.Imp.N° 13228870153 REA N° 1631083 - C.F. e P.I.13228870153